Tanti complimenti a Toni e Luana che con Kaly e Fata hanno partecipato domenica ai primi gradi di lavoro in Francia. Grandi i risultati.

 

Toni ha dominato il primo posto con 100 punti su 100 e Luana secondo posto con 97 punti su 100.

BRAVISSIMI!!!!

Brevetti in Lussemburgo.


Doveva essere un week-end particolare.

Sabato il compleanno di Tommaso da festeggiare in camper a Rosport, in Lussemburgo. Partenza giovedi sera arrivo venerdi pomeriggio e tre giorni di festa in un luogo che ha un parco per bimbi incredibile. Nel mentre due giorni di gare. Lunedi rientro.

 

Purtroppo il papà di Ombri è in grosse difficoltà di salute… e giustamente Lei ha preferito rimanere con il suo papà. Giusto così.

 

Noi –io e la Bati- abbiamo mantenuto il programma di viaggio. Arrivo a Rosport venerdi tardo pomeriggio, giretto… e sabato mattino prontissimi al controllo veterinario.

 

Selettivo per la “Coppa di Francia 2014”, servono tre risultati in un anno. I migliori 15 vanno alla finale.

Per noi un esordi assoluto a questa competizione.

Tempo splendido, campo di gara il solito fiume stretto, pieno di boe e boette, partenza 3 gradini sopra la riva.

 

Presente tanti bei binomi provenienti da Germania, Francia, Belgio, Olanda oltre ovviamente a noi.

 

Regola del gioco: un solo tentativo per esercizio, se va male “zero” e si va avanti fino alla fine. Giudice la Sig.a Detender, Francese. Quattro gli esercizi a terra. Percorso senza guinzaglio, richiamo da 30m, posizioni a distanza e terra resta di un minuto con conduttore fuori vista.

 

 Noi molto bene, perso un punto sul richiamo per un rientro lunnnngooo ed un punto perso per un doppio comando nelle posizioni a distanza.

In acqua polso da gommone (benfatto), cima da gommone a gommone (benfatto), apporto di ciambella da gommone (si poteva far meglio) e avanti gira polso-porta (indecisioncina iniziale).

 

Totale 89 punti su 100 e primo posto con tantissima soddisfazione!

-------------------------------------------------

 

Domenica quarto grado Lussemburghese.

 

Stesso campo di gara, più o meno gli stessi concorrenti divisi in 4 gradi, stesso giudice. Tempo pessimo, acqua ed acqua…

 

Nel quarto grado con noi un cane di casa, un labrador di 7 anni. Sette binomi nei primi gradi, 5 nei secondi e due nei terzi. Per noi nel quarto grado una sola prova in acqua, se non superata eliminati.

 

Negli ultimi 4 anni chi ha ottenuto il quarto grado lo ha ottenuto dopo essere stato eliminato l’anno prima.

 

Prima prova un bel km di nuoto in circa 17 minuti… un bel andare… A terra estratti su quattro esercizi percorso senza guinzaglio e resta seduto per un minuto con conduttore fuori vista.

Ma qui… una piccola incazzatura.

Il sabato per il lavoro a terra un prato 50x50 transennato.

Per la domenica si è preferito un prato adiacente, fronte lago ove il sabato avevano pascolato cani e cristiani con panini, gelati e grigliate varie. Veramente un campo difficile. E se nel percorso a terra siamo andati comunque bene, nel seduto resta la Bati si è alzata ed ha grufolato, mentre l’altro cane è partito a caccia di odori… e per tutti e due una pesante penalità.

 

In acqua estratti apporto di cima da gommone a gommone 30m(ben fatto), apporto di salvagente da gommone 30m(solita litigata con la cima…), polso su materassino 50m(ben fatto) e recupero di gommone alla deriva a 50m (fatto con una indecisione a metà).

 

Ad essere onesti all’inizio del terzo esercizio la canina ha accusato il colpo del lavoro del sabato e del km di nuoto, ed è stata meno “brillante” rispetto al solito.

 

Comunque è stata bravissima, abbiamo… HA ottenuto 272 su 320 -peccato per la penalizzazione nel lavoro a terra- e primo posto!

 

BRAVA, BRAVA… BRAVA!!!!