Ho avuto altro da fare…


Rieccomi… dopo più di dieci mesi mi ritrovo a scrivere sul mio sito. Una vita. In dieci mesi tante cose possono cambiare. Tante cose sono cambiate. E’ cambiata la famiglia, capita… E’ cambiata la mia vita a livello cinofilo. Sono stato in questi mesi il manifesto dei luoghi comuni. “Si chiude una porta… si apre un portone”; “toccato il fondo si può solo risalire”; “domani è un altro giorno” e potrei andare avanti per ore. Lasciando andare i fatti della vita privata, eccomi a raccontare un po’ di quella cinofila-sportiva.

Mia e della mia Bati, arrivata ai sette anni e con qualche acciacco che inizia a fare capolino…

Il 24 Maggio a Chef de Baie in Francia ha vinto il “Championnat de France”, la più importante manifestazione Europea a livello di lavoro in acqua. Quel giorno ho capito cosa significa realizzare un sogno. Ho visto ripagati anni e anni di lavoro, trasferte, viaggi e gare. Che dire… soddisfatto appagato contento, orgoglioso di un cane così. Ho toccato il cielo con un dito. Ma per davvero.

Inseguivo quella coppa dal 2005, anno della mia prima partecipazione con un altro cane. Poi un quinto posto nel 2013, un quarto con tanta amarezza nel 2014 ma con la Coppa di miglior retriever della manifestazione. Poi arriva maggio… tutto va come deve, l’atmosfera si fa magica e succede che per una volta tutto gira nel verso giusto. Piccolo rammarico di essere sull’Oceano da solo, ma la vita va così. Poi… da solo solo non ero, tanti amici mi sono stati vicini là, amici di gare che poi sono diventate persone a cui ci si affeziona.

 

Dopo quella gioia immensa siamo andati in Lussemburgo per i selettivi alla “Coupe 2016”. Anche lì un bel lavoro e primo posto.

Poi a Lure, terra francese. Sempre selettici ed ancora primo.

E’ andata bene anche a luglio in Belgio. Due brevetti conquistati il secondo ed il terzo con due primi posti. Una stagione iniziata alla grande cinque gare e cinque primi posti.


Prossimi impegni a metà settembre per un ultimo selettivo e per la finale della “Coupe de France 2015”.

Un grazie agli amici di mille allenamenti Toni e Luana, sempre presenti e preziosi. Ma anche a tutti quelli che mi hanno aiutato in questi anni a preparare il cane. GRAZIE di cuore.

In questi mesi di “silenzio” ho continuato a scrivere su “Ti presento il cane” ed ho avuto la bella possibilità di scrivere su “Quattro zampe” un articolo che sarà in edicola a partire da metà agosto.

Adesso testa ai prossimi due impegni…


- http://www.tipresentoilcane.com/2015/05/29/we-are-the-champions-finalmente/ -